Print Friendly, PDF & Email

consulenza PMI
Onorario redazione business plan

Compenso professionale per l’attività di assistenza nella formulazione del business plan

Descrizione della prestazione

Onorario

A) Assistenza a start up e imprese già operanti per la compilazione del business plan da presentare a banche
  1. Solo bilancio preventivo pluriennale, preceduto da breve presentazione del progetto strategico: € 500,00
  2. Bilancio preventivo pluriennale preceduto da analisi idea imprenditoriale, modello di business e piani d’azione:  € 1.000,00 (minimo)
B) Assistenza a start up e imprese già operanti per la compilazione del business plan da presentare a finanziatori/investitori non bancari Imprese già operanti:

  • Business plan completo (analisi descrittiva del progetto strategico e bilancio preventivo): € 1.500,00 (minimo) + percentuale, compresa tra lo 0,5% e il 2%, commisurata al fabbisogno finanziario iniziale

Start-up:

  • per la redazione di un piano preliminare, prima di eventuali verifiche di fattibilità: € 800,00 (minimo)
  • per la redazione di un piano strutturato e completo:   € 1.500,00 (minimo) + percentuale, compresa tra lo 0,5% e il 2%, commisurata al fabbisogno finanziario iniziale
C) Assistenza a imprese già operanti, per la predisposizione del business plan come strumento di guida e controllo della gestione o nell’ambito di operazioni straordinarie.

Business plan completo di analisi idea imprenditoriale, modello di business, piani d’azione e bilancio preventivo: su preventivo commisurato alla complessità del progetto.

D) Assistenza per la presentazione di domande di finanziamento agevolato o di contributo, che richiedono la predisposizione del business plan secondo schemi prestabiliti e la compilazione dei collegati formulari. Compenso fisso di € 2.000,00 (minimo), più compenso commisurato all’entità del finanziamento/contributo ottenuto, in base ad una percentuale compresa tra l’1% e il 6%.

Nota Bene.

  1. I tempi di esecuzione del business plan e di consegna del relativo documento variano a seconda dei casi. Il tempo minimo è di due settimane per i piani più semplici e può spingersi fino a due mesi per i progetti di particolare complessità.
  2. Lo Studio non effettua ricerche di mercato ad hoc, che non rientrano tra le prestazioni in cui è specializzato. Può invece verificare l’esistenza di informazioni di mercato utili per la redazione del business plan, qualora esistano fonti ufficiali o comunque già pubblicate. In quest’ultimo caso, l’onorario previsto nella tabella va maggiorato in ragione del lavoro professionale necessario, da concordare, e delle eventuali altre spese da sostenere per accedere ai dati in oggetto.
  3. Gli onorari indicati non includono né il contributo previdenziale (4%), né l’IVA.

 

Contattaci per maggiori informazioni o un preventivo personalizzato