Competenze distintive

Uniamo le competenze del commercialista e del consulente di management

consulenza amministrativa e gestionaleSe cercate dei professionisti che abbiano nello stesso tempo:

  • solide e aggiornate competenze contabili, fiscali, societarie proprie del dottore commercialista
  • una visione ampia delle problematiche gestionali e rilevanti competenze di management

potreste considerare l’opportunità di avvalervi dei nostri servizi.

Vorremmo qui offrirvi qualche spunto, per aiutarvi a valutare con più cognizione di causa la nostra proposta di consulenza.

Se siete alla ricerca di un commercialista, avete probabilmente delle esigenze connesse con problematiche di natura amministrativa – aprire, trasformare o chiudere un’attività, tenere la contabilità, elaborare le paghe, presentare dichiarazioni fiscali – adempiere, insomma, a una delle tante osservanze che accompagnano la vita lavorativa di professionisti e imprese. Si tratta di adempimenti necessari, anche se tuttora gravati da un sovraccarico di complicazione amministrativa nel quale si faticano a intravedere i vantaggi dell’auspicata semplificazione.

Sta di fatto che sottrarsi non è possibile (a meno di stabilire la propria attività in un paese meno soffocato da obblighi amministrativi).

 Affidarsi a qualcuno che si faccia carico per voi di questi adempimenti può essere la soluzione. Ha un costo, certo, ma si tratta di valutare se è più oneroso affidarsi a un professionista esterno o gestire tali incombenze con risorse interne, sottraendo il proprio tempo e quello dei propri collaboratori ad altri compiti.

In conclusione: se avete esigenze di supporto amministrativo, possiamo esservi d’aiuto, con serietàetica, a costi ragionevoli, affinché possiate concentrarvi sugli aspetti chiave della vostra attività.

Se siete un professionista o una piccola ditta individuale, vi basterà nella più parte dei casi un sostegno di questo tipo (per aprire/chiudere la partita IVA, iscriversi/cancellarsi dal registro delle imprese, tenere la contabilità, adempiere agli obblighi fiscali e previdenziali).

Se siete un’azienda caratterizzata da una certa complessità gestionale (per dimensioni, forma societaria, presenza di dipendenti, prodotti/mercati, esigenze di finanziamento, ecc.) potreste aver bisogno anche di un sostegno sul piano della consulenza manageriale. A titolo d’esempio: fare scelte di struttura societaria, predisporre un business plan nell’ambito di una richiesta di finanziamento, o a supporto di un’operazione di natura straordinaria, o per valutare se aggredire o meno nuovi mercati; conoscere costi e margini di singoli prodotti o aree di business; monitorare l’andamento della gestione in corso d’anno; ripensare la struttura organizzativa.

L’elenco potrebbe continuare, ma se ci avete seguito fin qui non vogliamo abusare oltre della vostra attenzione.

Ci limitiamo a constatare che molte medie e piccole imprese non dispongono, per ragioni diverse, di strumenti e competenze per affrontare con consapevolezza e razionalità le proprie scelte di gestione. Chi si occupa dell’amministrazione è assorbito da adempimenti vari e non sempre ha il tempo per supportare la direzione nel governo dell’impresa.

L’expertise maturata negli anni ci permette di affiancare i nostri clienti anche in queste attività di supporto direzionale, caratterizzate – queste sì – da un valore aggiunto potenzialmente molto alto.

In definitiva, se state valutando l’opportunità di ricorrere a dei professionisti che sappiano coniugare gli aspetti “tradizionali” della professione commercialista con competenze di tipo manageriale, speriamo vogliate conoscerci meglio.